ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Parigi sommersa. Chiusi diversi musei, l'acqua fa sempre più paura

mondo

Parigi sommersa. Chiusi diversi musei, l'acqua fa sempre più paura

Pubblicità

In Francia è caduta in quattro giorni la pioggia di tre mesi. La Senna a Parigi è di oltre sei metri sopra il suo normale livello. È il livello più alto negli ultimi 30 anni, anche se non è ancora record. In tutto l’esagono le assicurazioni hanno, per ora, quantificato in almeno 600 milioni i costi delle polizze da ripagare a seguito dei danni.

Nella capitale larghe parti del lungofiume sono sott’acqua. I sotterranei del Louvre, del museo d’Orsay e acune stazioni metro sono chiuse e anche i caveau di diverse banche sono a rischio inondazione.

In alcune zone le persone hanno dovute essere evacuate.

Le pessime condizioni atmosferiche e proteste e scioperi dei sindacati contro la legge sul lavoro stanno paralizzando la capitale francese.

E questo è quello che accade in provincia di Parigi, in altri tratti dove la Senna è esondata, fuoriuscendo dal suo letto e trasformando dei sobborghi residenzali in zone disastrate che sarà molto difficile riportare alla normalità.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo