ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Vertice sulla pace in Medioriente a Parigi. Vuote le sedie israeliane e palestinesi

mondo

Vertice sulla pace in Medioriente a Parigi. Vuote le sedie israeliane e palestinesi

Pubblicità

Una conferenza sul rilancio del processo di pace in Medioriente, senza israeliani e palestinesi.

Succede a Parigi, dove il presidente François Hollande prova a rimettere la questione al centro dell’agenda internazionale.

Soluzione a due stati

Malgrado le recenti visite in Israele dei dignitari francesi, però, il governo Netanyahu non aderisce. Quello palestinese sì, ma, vista l’assenza della controparte, non ha inviato nessuno.

Il capo dello stato francese:

Si tratta di confermare collettivamente che alla pace si arriva tramite la soluzione dei due Stati – Israele e Palestina – che vivano fianco a fianco, in sicurezza. È evidente ma deve essere ricordato continuamente, con solennità e senza ambiguità.

Al vertice partecipano 26 delegazioni. Ci sono l’Alto rappresentante per la politica estera europea Federica Mogherini e il segretario generale della Lega araba Nabil El Araby , ma solo quattro Stati dell’aerea.

L’ambizione sarebbe quella di poter organizzare una seconda conferenza
entro fine anno anche con israeliani e palestinesi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo