ULTIM'ORA

Lettura in corso:

NBA: i Warriors vincono gara-1, nonostante un Curry non al top

Sport

NBA: i Warriors vincono gara-1, nonostante un Curry non al top

Pubblicità

Stephen Curry vince il primo confronto con LeBron James. Senza dare però il massimo. Golden State si prende gara-1 della finale di NBA, battendo sul parquet amico Cleveland.

L’MVP della regular season non brilla però in campo, mettendo a referto solo 11 punti. Niente da fare neanche per il compagno di squadra Klay Thompson: 9 centri per lui. La peggior serata della stagione per la coppia dei Warriors.

Ma poco importa, perché ci pensa la panchina a fare la differenza. 12 punti per Iguodala, ben 20 per Livingston. Non bastano invece i 66, dall’altra parte del campo, del trio James-Irving-Love.

Finisce 104-89 a favore dei campioni in carica, che ora sperano di ripetersi, domenica sera, ancora alla Oracle Arena di Oakland.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo