ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Molenbeek e Londra, il calcio contro la radicalizzazione

Redazione di Bruxelles

Molenbeek e Londra, il calcio contro la radicalizzazione

Pubblicità

Il calcio contro la radicalizzazione. A Molenbeek, Bruxelles, si è tenuta l’amichevole tra le squadre maschili e femminili del locale “Project Foot” e di “Unity of Faiths”, progetto anti radicalizzazione nato nei quartieri ovest di Londra.
A promuovere l’incontro j conservatori britannici eletti al Parlamento europeo. Un’occasione per condividere idee e strategie contro la radicalizzazione che a Molenbeek rappresenta purtroppo un fenomeno ancora presente,

“Mi avevano chiesto se volevo andare in Siria. Mi hanno offerto del denaro in cambio. Mi hanno chiesto se fossi disposto a uccidere in nome di Dio. Ma sapevo che tutto quello che mi dicevano era falso ed è per questo che ho chiesto informazioni a un Imam di Molenbeek, che mi ha confermato: tutto quello che dicono è falso” racconta a Euronews uno dei ragazzi di Molenbeek parte del “Pro
ject Foot”.

Operante nei quartieri a ovest della capitale britannica “The Unity of faiths” ha permesso fino a oggi di impedire la partenza di decine di giovani per la Siria. “Non si tratta soltanto di una squadra di calcio, è una vera e propria famiglia. E’ un sistema solido, in grado di offrire sostegno e l’aiuto necessario nelle nostre vite, dall’ascolto al nostro allenamento. Tutto” spiega e Euronews Iqra che fa parte del progetto londinese.

Due le partite organizzate a Bruxelles, una femminile e l’altra maschile. Alle quali ha assistito anche il Presidente dei conservatori europei Syed Kamall. Secondo cui per battere il radicalismo è importante puntare sul coinvolgimento delle comunità locali. “L’elemento importante di un progetto come “Unity of Faiths” è proprio la sua dimensione locale” spiega Kamall a Euronews “E’ molto radicato nel quartiere e ha evitato la radicalizzazione di molti ragazzi. Project Foot qui a Molenbeek fa cose simili, impedendo che i più giovani cadano nella trappola della radicalizzazione. Qui non entrano in gioco i politici, non c’entra il Parlamento europeo né Westminster, ma sono le comunità locali che si attrezzano per trovare delle soluzioni ai loro problemi”.

Alla fine della giornata, il risultato delle partite è andato per i ragazzi a favore della squadra dI Molenbeek. Tra le ragazze hanno invece vinto le londinesi di “Unity of Faiths”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo