ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Giornata senza tabacco, l'Oms propone pacchetti senza loghi

mondo

Giornata senza tabacco, l'Oms propone pacchetti senza loghi

Pubblicità

Pacchetti di sigarette neutri, senza marchi e senza loghi. E’ la proposta al centro della Giornata mondiale senza tabacco, che si celebra oggi in tutto il mondo.

Si tenta così di allontanare i non ancora fumatori, soprattutto quelli più giovani, dalle sigarette, rendendo queste ultime meno appetibili. Almeno a livello di immagine, come consiglia l’Organizzazione modiale della salute.

00.25
“L’Oms chiede a tutti di prepararsi per i pacchetti neutri, perché questo riduce l’appetibilità dei prodotti a base di tabacco. Ed è un fatto doveroso, per un prodotto che uccide ogni anno sei milioni di persone”.

Introdotta per la prima volta nel 2012 in Australia, questa misura ha fatto abbassare in tre anni dello 0,55 per cento il consumo di tabacco tra i minori di 14 anni.

Celebrazione anche in Cina giusto un anno dopo l’introduzione del divieto di fumo nei locali pubblici.

“Ci sono ancora dei posti dove si cerca di sfuggire ai divieti, nei piccoli bar privati e in posti del genere. Ma in generale funziona. Dobbiamo continuare e far capire a tutti i pericoli legati al fumo, e anche al fumo passivo. E su questo Pechino sta facendo bene”.

In Cina, dove un pacchetto di sigarette costa poco più di mezzo euro, si stimano più di 300 milioni di fumatori.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo