ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Finale Champions: Real campione d'Europa, Atletico ko ai rigori

Sport

Finale Champions: Real campione d'Europa, Atletico ko ai rigori

Pubblicità

Il Real Madrid è campione d’Europa per l’11esima volta nella sua storia. Nella finale di Champions giocata a Milano, la squadra di Zidane ha battuto l’Atletico Madrid ai calci di rigore per 5-3, dopo che i regolamentari si erano chiusi sull’1-1. Blancos in vantaggio dopo un quarto d’ora con un gol di Sergio Ramos, in sospetto fuorigioco.

L’Atletico spinge ma non si sblocca nemmeno a inizio ripresa, quando Griezmann spara sulla traversa un rigore dopo aver spiazzato Navas. La squadra di Simeone pero’ non molla e con Carrasco, a dieci minuti dalla fine, riesce a trovare la rete del pareggio.

I supplementari regalano emozioni ma nessun gol. Si va ai rigori: dal dischetto è decisivo l’errore di Juanfran, con Cristiano Ronaldo che mette il sigillo sull’undecima dei blancos, la prima Champions di Zidane da allenatore. Per l’Atletico, terzo ko in finale, il secondo in tre anni. La maledizione della Coppa dalle grandi orecchie, continua.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo