ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Principessa delle Asturie, la classicista Mary Beard premiata per Scienze sociali

La classicista britannica Winifred Mary Beard è stata insignita del Premio Principessa delle Asturie 2016 per le Scienze sociali, uno degli otto riconoscimenti attribuiti ogni anno dalla Fondazione…

Lettura in corso:

Principessa delle Asturie, la classicista Mary Beard premiata per Scienze sociali

Dimensioni di testo Aa Aa

La classicista britannica Winifred Mary Beard è stata insignita del Premio Principessa delle Asturie 2016 per le Scienze sociali, uno degli otto riconoscimenti attribuiti ogni anno dalla Fondazione spagnola.

Nel darne l’annuncio, da Oviedo, la presidente della giuria Carmen Iglesias Cano ha detto che Mary Beard “ha messo in risalto l’eredità del mondo classico nella nostra esperienza presente”.

Sessantun anni, docente di studi classici all’Università di Cambridge, Beard è autrice di numerosi saggi sull’antica Roma, a cominciare da “Rome in the Late Republic”, pubblicato nel Regno Unito nel 1984.

Dal 1992, contribuisce regolarmente alla rivista settimanale Times Literary Supplement.

Più volte, il suo approccio diretto e anticonformista ha suscitato dure reazioni.

L’ultima tre anni fa, quando venne ferocemente attaccata per aver detto in un programma tv che l’immigrazione porta anche benefici al Regno Unito. E prima ancora per un suo controverso articolo apparso poco dopo gli attentati terroristici dell’11 settembre 2001, quando scrisse che molte persone avrebbero pensato che gli Stati Uniti “se la fossero cercata”.