ULTIM'ORA

Scontri al termine della manifestazione anti-austerity a Bruxelles. In circa 60mila sono scesi per le strade della capitale per dire no alla riforma sul lavoro che prevede, tra le altre cose, l’aumento delle ore settimanali da 38 a 45.
23 i fermi.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment