ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brasile, verso le dimissioni il ministro della Pianificazione

mondo

Brasile, verso le dimissioni il ministro della Pianificazione

Pubblicità

Primo scossone nel neo governo formato dal capo di Stato brasiliano ad interim, Michel Temer: il ministro della Pianificazione, Romero Juca, ha lasciato l’incarico.

La decisione arriva dopo le polemiche sollevate dalla divulgazione di una compromettente intercettazione che chiama in causa proprio il ministro, considerato uno degli uomini forti di Temer, subentrato alla presidenza della Repubblica al posto di Dilma Rousseff, nel frattempo sospesa dalle funzioni a seguito di un procedimento di impeachment.

Procedimento che i sostenitori della ex presidente considerano un colpo di stato. Una accusa rinnovata a Sao Paulo da migliaia di manifestanti che si sono raccolti sotto la residenza di Temer, prefigurando il taglio dei programmi sociali e per la lotta alla povertà del governo precedente.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo