ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brasile, dichiarata "area protetta" la zona abitata dagli indigeni Kawahiva

Pubblicità

Dopo una campagna durata mesi, una delle meno contaminate comunità indigene della foresta amazzonica brasiliana, quella dei Kawahiva, è stata dichiarata dal ministro della Giustizia zona protetta

Survival International però chiede di tenere alta la pressione, soprattutto perché in tutta la zona continuano a operare imprese per il taglio degli alberi:http://www.survivalinternational.org/emails/kawahiva

La zona protetta si estende per 411.844 ettari, mentre la popolazione indigena sopravvissuta non supera il centinaio di persone.

Secondo Survival il Mato Grosso è il solo stato dell’Amazzonia in cui la deforestazione è aumentata del 15 per cento.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo