ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Axa dice basta a investimenti nel tabacco: venderà asset per 1,8 mld euro

società

Axa dice basta a investimenti nel tabacco: venderà asset per 1,8 mld euro

Pubblicità

Il gruppo assicurativo francese Axa dice basta agli investimenti nel tabacco e si prepara a disfarsi di asset per 1,8 miliardi di euro che detiene nel settore.

La compagnia vuole cominciare con il vendere 200 milioni di euro in azioni di grandi marchi di sigari e sigarette.

L’amministratore delegato Thomas Buberl ha spiegato che, con questa decisione, il gruppo intende “fare la sua parte per sostenere gli sforzi dei governi nella lotta contro il fumo”.

Questi disinvestimenti avranno naturalmente un costo per Axa, ma la società, che stipula polizze assicurative anche sulla salute, afferma che il costo umano del tabacco sia ben superiore.

Il fumo uccide sei milioni di persone all’anno e il dato è destinato a salire a otto milioni entro il 2030, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo