ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Taiwan: giura la Presidente indipendentista

mondo

Taiwan: giura la Presidente indipendentista

Pubblicità

La nuova presidente taiwanese ha prestato giuramento e inaugura una stagione di rapporti probabilmente più freddi con il vicino gigante cinese.

Con 20.000 persone assembrate all’esterno del palazzo presidenziale, Tsai Ing-wen, 59enne ex insegnante universitaria, ha alzato la mano destra, ha pronunciato la formula rituale e ha quindi ricevuto i sigilli ufficiali della Repubblica di Cina, cioè l’entità che fino al 1945 governava la Cina continentale, per poi perdere la guerra civile e stabilire il proprio governo a Taipei.

Oggi lo Stato che controlla Taiwan, Kinmen e le isole Penghu e Matsu non è riconosciuto dalla Cina.

Nel gennaio scorso, Tsai Ing-wen, la candidata del Partito Democratico Progressista, inflisse una pesante sconfitta al Kuomintang del presidente uscente, Ma Jing-jeou, il cui mandato era stato caratterizzato da un forte riavvicinamento a Pechino.

Fin troppo, per gli elettori.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo