ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le opere di Jeff Koons in mostra alla Newport Street Gallery di Londra

Lettura in corso:

Le opere di Jeff Koons in mostra alla Newport Street Gallery di Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

“Balloon Monkey (Blue)” è una delle opere più note di Jeff Koons, esposte alla Newport Street Gallery di Londra.

“Balloon Monkey (Blue)” è una delle opere più note di Jeff Koons, esposte alla Newport Street Gallery di Londra.

Ai 35 anni di carriera dell’artista statunitense è dedicata la mostra “Now”, curata da Damien Hirst oltre che dallo stesso Koons e che espone una trentina di opere.

I gonfiabili sono una metafora della vita e della morte, secondo Hugh Allen, curatore senior: “Gli interessa molto tutto ciò che è legato all’essere umano. Inspiriamo – metafora della vita – ed esaliamo – metafora della morte. È questo il percorso di tutta la sua opera”.

Altri lavori di grandi dimensioni sono “Bowl with Eggs” e “Play-Doh”, una riproduzione enorme di una massa di plastilina che era stata modellata dal figlio di Koons.

“Le sculture infantili cercano di riportarci alle prime forme di comunicazione, quando modelliamo con il pongo o la plastilina”, afferma Estelle Lovatt, critica d’arte. “È stupendo toccare, fare un gioco disordinato, l’artista sta cercando di sbarazzarci delle nostre inibizioni e sta cercando di dire, ogni cosa è arte”.

Per Koons arte sono anche le aspirapolveri esposte su bacheche con luci fluorescenti. Risalgono al periodo in cui Koons lavorava a Wall Street come broker.

Non tutti potrebbero apprezzarle, come già avvenuto in passato con opere insolite, spiega Hugh Allen: “L’arte è un’ossessione per la vita, come soleva dire Francis Bacon, e questa è vita moderna. A volte la gente trova difficile considerare questi lavori come opere d’arte. Se si pensa a Picasso, viene in mente lo sdegno che suscitarono le “Demoiselles d’Avignon” e non è raro questo tipo di shock di fronte al nuovo”.

La prima mostra monografica dedicata a Jeff Koons nel Regno Unito negli ultimi sette anni è aperta fino al 16 ottobre.