ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Volo Egyptair: la Francia offre collaborazione. Cellula di crisi a Parigi

mondo

Volo Egyptair: la Francia offre collaborazione. Cellula di crisi a Parigi

Pubblicità

A bordo dell’aereo dell’Egyptair c’erano diversi cittadini francesi e l’aereo era partito da Parigi, l’Eliseo ha dunque convocato una riunione di crisi. Il ministro degli esteri francese Jean-Maric Ayrault :

Ovviamente ci rendiamo conto dell’angoscia dei familiari, fra i passeggeri ci sono 15 nostri connazionali, la priorità è quella di informare le famiglie. La cellula di crisi del ministero è attiva con un numero verde per chiedere notizie. Le famiglie hanno cominciato a chiamare e sono state accolte in un albergo di Roissy. Un’altra cellula di crisi è attiva all’ambasciata del Cairo, in Egitto.

Il premier francese Manuel Valls ha offerto collaborazione:

La Francia è pronta a partecipare alle ricerche, ovviamente se le autorità egiziane lo richiedono. Allo stato non possiamo escludere alcuna ipotesi riguardo alla scomparsa dell’aereo.

Dopo le prime dichiarazioni confuse fra differenti fonti ufficiali egiziane il premier egiziano Sherif Ismail ha chiarito:

Tutto quello che possiamo dire è che il contatto con il velivolo è stato perso in un’area specifica e le ricerche si focalizzano in quella zona. L’esercito ha inviato aerei e navi. Arriveranno presto sul luogo delle operazioni.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo