ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo trapianto di pene riuscito negli Stati Uniti

Dovrebbe recuperare la funzione urinaria in poche settimane e quella sessuale in alcuni mesi. Thomas Manning è il primo cittadino americano su cui

Lettura in corso:

Primo trapianto di pene riuscito negli Stati Uniti

Dimensioni di testo Aa Aa

Dovrebbe recuperare la funzione urinaria in poche settimane e quella sessuale in alcuni mesi.

Thomas Manning è il primo cittadino americano su cui sia stato eseguito con successo un trapianto del pene, il secondo al mondo.

Nel 2005 un’operazione analoga fu eseguita in Cina ma dopo un anno il paziente chiese che il nuovo organo venisse rimosso a causa delle complicazioni psicologiche. Nel 2015 è invece andato a buon fine l’intervento su un giovani di 21 anni già diventato padre.

I medici del Massachusetts General Hospital di Boston esprimono cauto ottimismo sul decorso post-operatorio di Manning il quale, rendendo pubblica la sua storia, intende combattere lo stigma associato a lesioni e tumori genitali.