ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Calcioscommesse: Antonio Conte assolto dall'accusa di frode sportiva

Sport

Calcioscommesse: Antonio Conte assolto dall'accusa di frode sportiva

Pubblicità

Il tecnico della nazionale italiana Antonio Conte è stato assolto dall’accusa di frode sportiva, per non aver commesso il fatto, nel processo su Calcioscommesse.

Lo ha deciso il giudice per le udienze preliminari di Cremona Pierpaolo Beluzzi, alla fine del rito abbreviato contro l’ex allenatore della Juventus.

Il futuro tecnico del Chelsea era accusato di aver permesso la presunta combine della partita di serie B Albinoleffe-Siena del 29 maggio 2011 quando era allenatore dei senesi.

Il procuratore Roberto Di Martino aveva chiesto sei mesi di carcere con pena sospesa e 8000 euro di multa.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo