ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Afghanistan. Gli hazara in piazza a Kabul per l'elettricità

mondo

Afghanistan. Gli hazara in piazza a Kabul per l'elettricità

Pubblicità

Manifestazione per la corrente elettrica a Kabul.

Migliaia di persone hanno partecipato a un corteo nella capitale afghana per chiedere il passaggio della prevista nuova linea elettrica internazionale nella regione di Bamyan. In quella zona vivono principalmente comunità della minoranza musulmana sciita Hazara . Il governo è accusato di discriminazione contro di loro.

Un progetto internazionale

Inizialmente, infatti, il progetto, che coinvolge anche Turkmeninstan, Uzbekistan, Tagikistan e Pakistan, prevedeva l’elettrificazione del Bamyan, ma nel 2013 il tracciato della linea è stato modificato.

Un giovane manifestante spiega:

Vogliamo giustizia. Anche noi abbiamo dei diritti e siamo pronti a rivendicarli. Siamo qui per ottenere giustizia.

dimostrazione pacifica

L’obiettivo dei dimostranti sarebbe stato quello di raggiungere il palazzo presidenziale. Ma sono stati bloccati dalla polizia.

La manifestazione, che si è svolta senza violenza, può essere il segno dell’emergere di un primo nucleo di società civile anche in un paese, come l’Afghanistan, segnato da decenni di guerre.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo