ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Judo: si chiude il Gran Premio di Almaty, la Francia in cima al medagliere

Sport

Judo: si chiude il Gran Premio di Almaty, la Francia in cima al medagliere

Pubblicità

Axel Clerget è fra le medaglie d’oro della giornata conclusiva del Gran Premio di judo di Almaty, in Kazakhstan, ultima opportunità per chi non è nella top 16 mondiale di qualificarsi alle Olimpiadi di Rio.

La Francia ha chiuso la competizione in cima al tabellone con tre ori.

Categoria -90kg: primo oro in un Gran Premio per Axel Clerget

Nella categoria sotto i 90 kg, Clerget ha conquistato la finale contro Cheng Xunzhao, bronzo ai campionati d’Asia.

Il francese ha immobilizzato l’avversario per 15 secondi e ha ottenuto il suo primo oro in un Gran Premio.

L'ex campione del mondo Elkhan Mammadov trionfa nella categoria -100kg

Sotto i 100 kg vince Elkhan Mammadov, dell’Azerbaigian. Il campione del mondo 2013 ha sconfitto il brasiliano Rafael Buzacarini, con un wazari a sette secondi dalla fine.

Buzacarini ha ancora l’opportunità di entrare nella squadra che si batterà a Rio: se la giocherà al World Masters di Guadalajara, in Messico, dal 27 al 29 maggio, che riunisce i 16 migliori al mondo per ogni categoria.

Adam Okurashvili s'impone fra i pesi massimi

Il georgiano Adam Okurashvili porta a casa l’oro fra i pesi massimi. Nella categoria +100 kg, il campione europeo 2015 ha sconfitto per yuko il judoka dell’Azerbaigian, Ushangi Kokauri. Bronzo a un altro georgiano, Levani Matiashvili, che può ancora qualificarsi per le Olimpiadi.

Zhang Zhenui oro nella categoria -78kg, quinta Assunta Galeone

Fra le donne brilla la cinese Zhang Zhenui, nella categoria sotto i 78 kg. La vincitrice dei campionati d’Asia ha sconfitto per uno yuko la judoka di casa, Albina Amangeldiyeva.

Zhang Zhenui aveva battuto ai quarti l’italiana Assunta Galeone, che ad Almaty finisce quinta. Diciannovesima mondiale, Galeone potrebbe guadagnarsi ancora la qualificazione olimpica al World Masters cui potrà partecipare solo se rinunciassero alcune fra le 16 migliori judoka.

Categoria +78 kg: oro alla campionessa olimpica Idalys Ortiz

Pronta a difendere il titolo olimpico Idalys Ortiz, nella categoria sui 78 kg. La cubana – numero due mondiale – ha sconfitto in finale la campionessa europea, la turca Kayra Sayit, dopo un incontro abbastanza equilibrato, deciso dal conteggio delle penalità.

Sorpresa del giorno

La soddisfazione di Cheng Xunzhao, il judoka cinese è quasi certo di poter partecipare ai Giochi di Rio. Molto applaudita la sua prestazione contro Mammadali Mehdiyev, nella prima semifinale vinta per osoto-gari.

Atterramento del giorno

È quello effettuato da Levani Matiashvili contro il tunisino Faicel Jaballah.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo