ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Cafe Society" e Woody Allen a Cannes

cinema

"Cafe Society" e Woody Allen a Cannes

In partnership con

La 69ma edizione del Festival di Cannes si è aperta sotto un cielo plumbeo, alto regime di sicurezza e la prima di un nuovo film di Woody Allen, “Cafe Society”: http://www.theguardian.com/film/2016/may/11/cafe-society-review-woody-allen-kristen-stewart-jesse-eisenberg, interpretato da Jesse Eisenberg e Kristen Stewart.

Presentazione offuscata dalle affermazioni del figlio di Allen, “Ronan Farrow” http://www.hollywoodreporter.com/news/my-father-woody-allen-danger-892572 che in un articolo si chiede come mai vi sia sempre tanto consenso da parte dei media sull’ormai ottantenne regista, nonostante le persistenti accuse di abusi sessuali su sua sorella Dylan.

“Cafe Society” è una storia romantica ambientata negli anni Trenta a Hollywood con le caratteristiche tipiche dei film di Allen. Frizzante, spiritoso e ben interpretato da Steve Carrel, Blake Lively e Parker Posey.

L’articolo scritto da Ronan Farrow su The Hollywood Reporter, pubblicato astutamente qualche minuto prima della presentazione alla stampa del film di Allen, avrebbe potuto provocare una marea di domande. Invece, Allen ha parlato solo del suo film e del perchè gli piaccia cosí tanto presentare le pellicole a Cannes, nonostante il concorso.

Woody Allen, regista: “Non credo nella competizione in ambito artistico. La competitività è perfetta nello sport, dove è anche l’obiettivo, ma mai in un film. La giuria assegnerà un premio al miglior film, ma io potrei addirittura trovarlo il piú noioso del Festival di Cannes. C‘è chi trova i miei film noiosi, c‘è chi li ama. Tutto è molto soggettivo.”

“Café Society” riunisce sul grande schermo per la terza volta Kristen Stewart e Jesse Eisenberg, dopo “Adventureland” del 2009 e “American Ultra” dell’anno scorso.

Kristen Stewart, dopo “Twilight”, ha interpretato diversi altri personaggi fino al ruolo principale di “Cafe Society”. Sentiamo cosa dice della sua esperienza come protagonista sotto la regia di Woody Allen:

Kristen Stewart, attrice: “Mi sono avvicinata al mio personaggio in un modo che ho lasciato quasi subito non appena iniziate le riprese. Pensavo di dover imparare a memoria la parte sul copione. Invece, lui non prova, non fa niente di tutto questo e io sentivo il bisogno di prepararmi. Ho scoperto di non essere affatto brava in questo. Non ha funzionato.”

La prima di “Cafe Society” si è svolta a Cannes mercoledì 11 maggio 2016, all’apertura della 69º edizione del Festival del Cinema.

Woody Allen ha detto che il suo 49° film non sarà l’ultimo.

Prossimo Articolo