ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Toyota, addio yen debole. I giapponesi abbassano le stime di utile

società

Toyota, addio yen debole. I giapponesi abbassano le stime di utile

Pubblicità

Il rafforzamento dello yen pesa sulle previsioni di Toyota, che annuncia per l’anno fiscale in corso un calo dei profitti del 35%: a circa 12 miliardi di euro, il che renderà più complesso mantenere gli investimenti in nuove tecnologie (come i carburanti alternativi e le auto senza pilota). Dopo tre anni da record dovuti in larga parte al cambio vantaggioso nelle esportazioni, il produttore automobilistico giapponese ha rivisto le stime: la media, per il periodo in chiusura a marzo del 2017, sarà di 105 yen per dollaro, contro i 120 di quello precedente. Metodi per contrastare quest’effetto, ammettono i vertici, non ce ne sono.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo