ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Scatta il Festival di Cannes, stasera "Café Society" di Woody Allen

mondo

Scatta il Festival di Cannes, stasera "Café Society" di Woody Allen

Pubblicità

Al via oggi la 69esima edizione del Festival di Cannes. Ieri sera i membri della giuria, presieduta dal regista australiano George Miller, si sono ritrovati per la prima volta insieme nella cena all’Hotel Martinez.

Tra le celebrità che hanno attirato l’attenzione di paparazzi e telecamere Valeria Golino e Vanessa Paradis, la cui figlia Lily Rose, nata 17 anni fa dall’unione con Johnny Depp,è attesa sulla Croisette per il suo ruolo nel film “La Danseuse”.

Ma al Festival, che si svolge in un clima di misure di sicurezza eccezionali, sono attesi molti altri big internazionali, da Steven Spielberg, fuori competizione, a Ken Loach, che è tra i registi in gara per la Palma d’Oro.
Per i giornalisti è un’occasione unica.

“Più star ci sono, meglio è per il Festival” ammette Jay Weissberg, di Variety. “Non sto dicendo che è meglio per i giornalisti, per i critici; anzi, crea più di un fastidio. Solo passare dai controlli di sicurezza, camminare per strada diventa molto snervante. Comunque ovviamente più star ci sono e più ci sono giornalisti, più sponsor e quindi più soldi. Avere tante star è sempre meglio.”

In gara fino al 22 maggio, 21 film di 14 Paesi. Nessun italiano nel concorso ufficiale, ma “Pericle il Nero” di Stefano Mordini è nella selezione di “Un certain regard”.

Questo mercoledì sera occhi puntati su Woody Allen e il suo “Café Society”.
Il regista statunitense è alla sua terza presenza in apertura della rassegna, ma non è mai stato in competizione a Cannes.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo