ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Victory day: celebrazioni in tutto il mondo

La giornata del Den Pobedi, il giorno della vittoria sui nazisti, è stata celebrata con la solita gigantesca parata sull’immensa piazza rossa di

Lettura in corso:

Victory day: celebrazioni in tutto il mondo

Dimensioni di testo Aa Aa

La giornata del Den Pobedi, il giorno della vittoria sui nazisti, è stata celebrata con la solita gigantesca parata sull’immensa piazza rossa di Mosca.

Oltre 10 mila soldati, circa 135 mezzi militari e 71 velivoli militari, lo stesso numero dell’anniversario che ricorre quest’anno, tra cui anche quelli usati nelle operazioni in Siria.

Durante la cerimonia sono state issate la bandiera della Russia e quella della Vittoria mentre come sottofondo passava la canzone di Aleksandrov, “La guerra santa”.

Stessa celebrazione, ma facce un po’ diverse a Kiev. In Ucraina sono morti due soldati nelle ultime 24 ore a causa del conflitto in Donbass.

Le celebrazioni ci sono state alla presenza del presidente Poroshenko, ma gli ucraini non si sono limitati a celebrare i morti di 70 anni fa. Hanno cercato di commemorare anche quelli che sono caduti in questi ultimi anni.