ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il film 'Dégradé', ovvero scene di vita a Gaza

Lettura in corso:

Il film 'Dégradé', ovvero scene di vita a Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

‘Dégradé’ è un noir firmato dai palestinesi Arab e Tarzan Nasser. Bandito come i suoi autori da Gaza il film è stato girato nella vicina Giordania

‘Dégradé’ è un noir firmato dai palestinesi Arab e Tarzan Nasser.
Bandito come i suoi autori da Gaza il film è stato girato nella vicina Giordania. Si svolge quasi tutto in un salone di bellezza di Gaza, in cui tredici donne restano intrappolate mentre fuori scoppia uno scontro a fuoco. La causa della battaglia è il rapimento di un leone dallo zoo di Gaza, una storia vera, avvenuta 10 anni fa.

Evitando i cliché sulla guerra in Medio Oriente, il film va oltre la cultura maschilista e mette a fuoco la vita quotidiana di normali donne palestinesi.

Mentre la violenza all’esterno aumenta, nel salone di bellezza le donne restano senza l’elettricità, spesso erogata a intermittenza.
L’assurdità della situazione riflette un paese preso in ostaggio anche dalla sua violenza e dalla storia.

Con un gioco di parole che indica sia un tipo di pettinatura che la situazione a Gaza ‘Dégradé’ non è senza difetti ma offre spunti per ripensare al conflitto in Medio Oriente mettendo da parte le deboezze dei fratelli Nasser.