ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Zika: quattro bambini con microcefalia a Panama, quasi 1.200 in Brasile

Le autorità sanitarie panamensi confermano quattro casi di microcefalia collegati al virus Zika: quattordici donne incinte hanno contratto il virus

Lettura in corso:

Zika: quattro bambini con microcefalia a Panama, quasi 1.200 in Brasile

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità sanitarie panamensi confermano quattro casi di microcefalia collegati al virus Zika: quattordici donne incinte hanno contratto il virus, e sei bambini sono nati con malformazioni, compresi i quattro affetti da microcefalia.
C‘è ormai un forte consenso nella comunità scientifica internazionale nel ritenere che la sindrome di Guillain-Barre, quella che causa microcefalia che può portare a paralisi, sia collegata al virus Zika, trasmesso dalle zanzare Aedes Aegypti. Ma anche per via sessuale, a giudicare da due casi confermati finora.

Alcuni ricercatori brasiliani hanno però rilevato che il batterio Wolbachia, quando è presente nelle zanzare, può ridurre significativamente la trasmissione del virus.

In Brasile sono già quasi 1.200 i casi di microcefalia in bambini nati da donne affette dal virus.

E per i medici brasiliani il virus è ancora più pericoloso del previsto: si sarebbe registrata un’incidenza fino al 20% di problemi neurologici per i neonati da donne affette dal virus.