ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Canada: incendi fuori controllo in Alberta, cresce il numero degli evacuati

In Canada non accenna a rientrare l’emergenza incendi nella provincia di Alberta. Quasi 90mila gli evacuati: un numero in crescita. I residenti di

Lettura in corso:

Canada: incendi fuori controllo in Alberta, cresce il numero degli evacuati

Dimensioni di testo Aa Aa

In Canada non accenna a rientrare l’emergenza incendi nella provincia di Alberta. Quasi 90mila gli evacuati: un numero in crescita. I residenti di altre tre località sono stati costretti dalle autorità ad abbandonare le abitazioni.

Le fiamme si sono propagate dal primo maggio intorno alla zona di Fort McMurray, lungo l’autostrada 63. Sono 49 i roghi in corso, sette sono fuori controllo ha dichiarato il primo ministro della provincia canadese, Rachel Notley.

“Non è interessata solo Fort McMurray, anche se senza dubbio è la comunità colpita più gravemente. Chiediamo a tutti i residenti della provincia di essere estremamente prudenti e fare tutto il possibile per ridurre il rischio di nuovi roghi”.

Oltre 1100 i pompieri mobilitati per domare le fiamme che si avviano a coprire un’area di 100 chilometri quadrati. Da domenica la portata degli incendi è aumentata a causa dei forti venti e delle temperature calde che hanno raggiunto i 31 gradi. A fare paura sono anche i pozzi di petrolio presenti nella regione. Diverse aziende petrolifere hanno in via precauzionale sospeso le loro attività.