ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cisgiordania: l'ira di Israele per i funerali del palestinese Shehada

Scatenano l’ira di Israele i funerali del palestinese Ahmed Reyad Shehada che si sono svolti in Cisgiordania, a Bitunia. Il 36enne è stato ucciso

Lettura in corso:

Cisgiordania: l'ira di Israele per i funerali del palestinese Shehada

Dimensioni di testo Aa Aa

Scatenano l’ira di Israele i funerali del palestinese Ahmed Reyad Shehada che si sono svolti in Cisgiordania, a Bitunia. Il 36enne è stato ucciso ieri dai soldati israeliani dopo che si era scagliato con la sua automobile contro un posto di blocco vicino a Ramallah. Tre soldati sono rimasti feriti gravemente.   

“Restituire i corpi degli aggressori alle famiglie è un errore grave che favorisce il prossimo attacco. Così come demoliamo le case degli assassini allo stesso modo dovremmo evitare di offrire loro la sepoltura. Non c‘è motivo di fare un regalo alle loro famiglie”, ha dichiarato il Ministro dell’Istruzione israeliano Naftali Bennet.

Pugno di ferro del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu contro la recente ondata di violenza. La demolizione delle abitazioni dei palestinesi responsabili di attentati contro israeliani è una delle misure rafforzate dal governo.