ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calcio: il Kosovo entra a far parte dell'Uefa

E’ stata una giornata fondamentale per il calcio europeo, quella di martedì, a Budapest. Durante il 40esimo Congresso dell’Uefa, sono state prese

Lettura in corso:

Calcio: il Kosovo entra a far parte dell'Uefa

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stata una giornata fondamentale per il calcio europeo, quella di martedì, a Budapest. Durante il 40esimo Congresso dell’Uefa, sono state prese alcune decisioni importanti. Per la prima volta nella storia, una donna è stata eletta nuovo membro del comitato esecutivo. Si tratta della francese Florence Hardouin.

“Vorrei contribuire, con la mia esperienza e le mie conoscenze, allo sviluppo economico dell’Uefa e a una miglior applicazione delle risorse”, ha spiegato la transalpina.

Ma il momento clou del Congresso è stato un altro. Il Kosovo, piccolo stato balcanico proclamatosi indipendente il 17 febbraio 2008, entra a tutti gli effetti a far parte dell’organismo che regola il calcio continentale.

Péter Kristóf, euronews: “Il Kosovo è da oggi membro dell’Uefa e questo significa che presto potrebbe diventarlo anche della Fifa. La decisione verrà presa la prossima settimana, a Città del Messico”.