This content is not available in your region

Siccità in Africa: in Zimbabwe 'disastro nazionale', 4 mln di persone senza cibo

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Siccità in Africa: in Zimbabwe 'disastro nazionale', 4 mln di persone senza cibo

<p>La siccità causata da El Nino ha ridotto alla fame almeno 4 milioni di persone in Zimbabwe. Nelle aree rurali si perdono i raccolti e il governo ha dichiarato lo stato di disastro nazionale.</p> <p>Anche Congo, Zambia, Malawi e Lesotho sono in ginocchio. Per il governo del Sudafrica si tratta della peggiore degli ultimi 100 anni.</p> <p>“Dobbiamo percorrere una distanza enorme per prendere l’acqua – spiega Mollen Jogwe, residente a Mwenezi una delle città più colpite – A volte portiamo i bambini sulle spalle. Ho dovuto lasciare mio figlio di tre mesi a casa. Guarda come sono sporca. È una vera emergenza”.</p> <p>Lo Zimbabwe ha bisogno di 1 miliardo e mezzo di euro di aiuti alimentari. La disponibilità di carne e latte è quasi ridotta a zero e a risentire maggiormente delle conseguenze della siccità sono i bambini, con quasi oltre 33mila casi accertati di malnutrizione.</p> <p>“Quando si è ammalata ha iniziato ad avere problemi di stomaco – spiega Solvine Chipenyu, parlando delle condizioni di sua figlia – Poi i suoi piedi hanno iniziato a gonfiarsi, così l’ho portata in ospedale”.</p> <p>Tutta l’Africa subsahariana attraversa una delle siccità più gravi della sua storia recente, responsabile di un’emergenza alimentare che sta mettendo in pericolo 14 milioni di persone.</p>