ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo Fifa: Platini davanti al Tas, 'ultima chance' per Euro 2016

Michel Platini mostra fiducia davanti ai giudici della Corte di arbitrato per lo Sport. Il presidente dell’Uefa è al tribunale di Losanna per

Lettura in corso:

Scandalo Fifa: Platini davanti al Tas, 'ultima chance' per Euro 2016

Dimensioni di testo Aa Aa

Michel Platini mostra fiducia davanti ai giudici della Corte di arbitrato per lo Sport.

Il presidente dell’Uefa è al tribunale di Losanna per discutere il ricorso contro i 6 anni di squalifica che gli sono stati inflitti dalla commissione d’appello della Fifa. Il suo obiettivo è quello di far annullare la sanzione in occasione di Euro 2016 in Francia.

“Se i miei diritti saranno ristabiliti, sarò ai campionati europei – ha detto ai giornalisti che lo attendevano all’esterno del Tas – Altrimenti, ascolterò i commentatori”.

La Corte di Arbitrato per lo Sport non ha ancora fissato una data per l’annuncio della sentenza. L’avvocato di Platini, Thibaut d’Ales, spera che vi sia una risoluzione prima che inizi il campionato europeo di calcio in Francia il 10 giugno.

Platini è stato sospeso da tutte le attività per la presunta violazione del codice etico della Fifa, per un pagamento controverso di due milioni di franchi svizzeri, ricevuto nel 2011 dall’allora presidente della Fifa, Sepp Blatter, anche lui sospeso.