ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Facebook a gonfie vele, Zuckerberg vuole soci "senza diritto di voto"

Facebook continua a crescere e a far profitti e anche gli utenti continuano ad aumentare. Mentre Google, Microsoft, Apple e Twitter hanno presentato

Lettura in corso:

Facebook a gonfie vele, Zuckerberg vuole soci "senza diritto di voto"

Dimensioni di testo Aa Aa

Facebook continua a crescere e a far profitti e anche gli utenti continuano ad aumentare.

Mentre Google, Microsoft, Apple e Twitter hanno presentato conti al di sotto delle attese, il social network di Mark Zuckerberg ha chiuso il primo trimestre con un utile netto triplicato: 1,51 miliardi di dollari, contro i 512 milioni dello stesso periodo del 2015.

Grazie ad alcune mosse azzeccate, i ricavi sono saliti del 52% a 5,38 miliardi di dollari, soprattutto grazie alla pubblicità visibile sui cellulari, che rappresenta ormai la fetta maggiore della torta.

La società eMarketer stima che Facebook possa conquistare il 12% del mercato globale della pubblicità digitale, contro il 10,7% del 2015.

Il valore di ogni azione è di 118,39 dollari, il triplo rispetto all’offerta pubblica lanciata 4 anni fa

Gli utenti sono ormai 1 miliardo e 650 milioni. Un terzo degli “amici” si connette ogni giorno.

Intanto Mark Zuckerberg prepara un piano per scollegare il potere decisionale dalla quantità di quote detenute.
Propone quindi una nuova classe di azioni senza diritto di voto, che permetterebbe a Facebook di incassare nuova linfa economica, lasciando a lui il controllo della società.

L’amministratore delegato dice da tempo di voler cedere il 99% delle sue quote per finanziare, con il ricavato, opere filantropiche.
Ma non ha intenzione di rinunciare alla prerogativa di determinare il futuro della società che ha creato.
‘‘Siamo concentrati non su quello che Facebook è oggi” spiega Zuckerberg “ma su quello che può essere e quello che ha bisogno di essere per la comunità. Questo si traduce in investimenti in aree quali l’intelligenza artificiale e lo sviluppo della realtà virtuale. Sono impegnato in questa missione’‘.