This content is not available in your region

Spazio, messa in orbita la "sentinella del pianeta" dell'Esa

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Spazio, messa in orbita la "sentinella del pianeta" dell'Esa

<p>Non c‘è 3 senza 4. E il quarto tentativo è stato quello andato a segno per il lancio del satellite Sentinel 1-B, la cosiddetta “sentinella del pianeta”, messa in orbita dalla base di Kourou, nella Guyana Francese, a bordo di un razzo russo Soyuz. L’operazione è parte del progetto Copernicus finanziato dall’Agenzia Spaziale Europea e dalla Commissione Europa. Ma a cosa servirà il satellite?</p> <p>Volker Liebig, Direttore dei programmi d’osservazione terrestre dell’Esa: “Ci sono tante diverse applicazioni possibili, dall’individuazione di slavine, inondazioni, smottamenti, il chè ci porterà a contribuire anche a tutta l’area dei servizi di primo soccorso. Quando c‘è un terremoto possiamo fare una mappa dei movimenti del terreno, prima e dopo il sisma. Possiamo osservare la situazione dei ghiacci e i loro movimenti per evitare rischi alla navigazione. Ma anche le fughe di greggio sono facilmente osservabili con il radar” .</p> <p>Il radar con il quale è equipaggiato il satellite permetterà un’osservazione del pianeta indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, “guardando” per così dire attraverso le nubi. Centrale nel progetto il ruolo dell’Italia che gestirà i dati dal centro Esa di Frascati e Matera.</p> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="en" dir="ltr"><a href="https://twitter.com/hashtag/Sentinel1?src=hash">#Sentinel1</a> B <span class="caps">AOS</span> over <a href="https://twitter.com/hashtag/Troll?src=hash">#Troll</a> while the team at <a href="https://twitter.com/hashtag/ESOC?src=hash">#ESOC</a> continue with post-launch operations. We'll sign off and leave them to it :)</p>— <span class="caps">ESA</span> Operations (@esaoperations) <a href="https://twitter.com/esaoperations/status/724724790796386304">25 aprile 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>