This content is not available in your region

11 morti in una caserma di Capo Verde. A sparare è stato un soldato

Access to the comments Commenti
Di Euronews
11 morti in una caserma di Capo Verde. A sparare è stato un soldato

<p>Non ci sarebbero né il terrorismo né il narcotraffico, all’origine della sparatoria che in una base militare di Capo Verde ha portato alla morte di 11 persone, tra cui 8 militari, un civile e 2 cittadini spagnoli. Parlando alla stampa, il Ministro capoverdiano dell’Amministrazione interna ha indicato come responsabile un militare, ancora ricercato, che avrebbe agito per motivi personali. L’episodio si è verificato sull’isola di Santiago, uno dei luoghi turistici più frequentati dell’arcipelago di Capo Verde.</p> <p><blockquote class="twitter-tweet" data-partner="tweetdeck"><p lang="fr" dir="ltr">Paulo Rocha, ministre de l'intérieur : "aucune corrélation avec les narcotrafiquants" <a href="https://twitter.com/hashtag/capvert?src=hash">#capvert</a> <a href="https://t.co/X8W9XxZt1O">https://t.co/X8W9XxZt1O</a></p>— Abdoulaye (@_abdoulayems) <a href="https://twitter.com/_abdoulayems/status/725078052259139584">April 26, 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script></p>