ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles, riapre la fermata della metropolitana colpita dagli attentati

E’ tornata in funzione la stazione della metropolitana di Maalbeek a Bruxelles. Colpita da un attacco terroristico un mese fa insieme all’aeroporto

Lettura in corso:

Bruxelles, riapre la fermata della metropolitana colpita dagli attentati

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ tornata in funzione la stazione della metropolitana di Maalbeek a Bruxelles. Colpita da un attacco terroristico un mese fa insieme all’aeroporto della capitale belga.

A Maalbeek come nel resto delle fermate della metropolitana belga, militari pattugliano le banchine e controllano i passeggeri. Il numero degli uomini armati è maggiore lungo questa linea che collega il centro turistico al cuore delle istituzioni comunitarie. Il kamikaze entro in azione, un affiliato dell’Isil, si è fatto esplodere una volta entrato in un vagone del treno fermo a Molenbeek. 16 le vittime.

Con la riapertura della fermata a Maalbeek tornano pian piano i pendolari e i residenti della zona. “E’ un giorno emotivamente importante, fino alla scorsa settimana ero obbligata a scendere a un’altra fermata, e mi ero abituata a camminare per andare in ufficio. Sono contenta che tutto sia tornato alla normalità“racconta a Euronews una ragazza.

Dal 22 marzo l’esterno della stazione di Maalbeek è diventata un luogo di ricordo e commemorazione delle 16 persone che qui hanno perso la vita.