ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: l'Isil rivendica l'abbattimento di un Mig e la cattura del pilota

Le forze dell’Isil in Siria sostengono di aver abbattuto un caccia dell’aviazione regolare e di averne catturato il pilota. L’annuncio, è stato dato

Lettura in corso:

Siria: l'Isil rivendica l'abbattimento di un Mig e la cattura del pilota

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze dell’Isil in Siria sostengono di aver abbattuto un caccia dell’aviazione regolare e di averne catturato il pilota.

L’annuncio, è stato dato dall’agenzia di notizie Amaq, vicina al sedicente Stato Islamico, che ha diffuso queste immagini dei rottami di un Mig-23. Secondo la fonte il pilota, sarebbe atterrato con il paracadute vicino al luogo dove è caduto il velivolo.

Il caccia sarebbe stato abbattuto con armi antiaeree vicino al monte Dakwah, ad est di Damasco.

No comment per ora dal governo di Bashar al Assad.
Mentre l’Osservatorio siriano per i diritti umani ha confermato la scomparsa del Mig.

L’Isil nelle ultime settimane ha colpito almeno tre aerei da guerra siriani, sempre vicino a Damasco.
Negli ultimi due casi i piloti sono riusciti ad atterrare in zone sotto il controllo del governo.