ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Serbia: favorito nelle elezioni politiche anticipate il premier Vucic

La Serbia al voto per elezioni politiche anticipate. Il grande favorito è il premier Aleksander Vucic. Interlocutore apprezzato in Occidente e

Lettura in corso:

Serbia: favorito nelle elezioni politiche anticipate il premier Vucic

Dimensioni di testo Aa Aa

La Serbia al voto per elezioni politiche anticipate.

Il grande favorito è il premier Aleksander Vucic. Interlocutore apprezzato in Occidente e convinto filo-europeista, ha un passato da ultraconservatore oltre che ad aver ricoperto cariche come stretto collaboratore di Slobodan Milosevic.

Portando il paese alle urne, Vucic, punta ad ottenere la maggioranza assoluta con il suo Partito progressista serbo, di centro destra per proseguire, ha detto, la via delle riforme.

In seconda posizione secondo i sondaggi potrebbe attestarsi il Partito socialista del ministro degli Esteri, Ivica Dacic, quotato intorno al 12%.

Ma la novità di queste elezioni sarebbe la crescita del Partito di estrema destra di Vojislav Seselj, accreditato all’8%, ben oltre lo sbarramento per l’ingresso in Parlamento.

Seselj è reduce da un’assoluzione inaspettata dal Tribunale penale internazionale dell’Aja, dove era accusato di crimini di guerra contro croati e musulmani durante il conflitto nella ex Jugoslavia.