"Prince aveva un talento inarrestabile" dice il suo primo manager

Access to the comments Commenti
Di Euronews
"Prince aveva un talento inarrestabile" dice il suo primo manager

<p>Dietro un grande artista c‘è spesso anche un grande manager. È stato forse il caso anche di <a href="http://www.ondarock.it/popmuzik/prince.htm">Prince</a>, che all’inizio della sua carriera venne lanciato da <a href="http://www.artistshousemusic.org/videos/owen+husney">Owen Husney</a>. Il produttore quando lo vide venne colto da una rivelazione.</p> <p>“Aveva un tipo di talento come Beethoven – dice ora Owen Husney – Di quelli che non tramontano. E non lo dico perché ora sono dispiaciuto per la sua morte e allora devo ricordare quando è stato grande. Lui sarà nel futuro, sarà eterno”. </p> <p>“Credo che Prince abbia avuto parecchi problemi con la casa discografica – prosegue il manager Husney – perché era talmente creativo che non poteva smettere di comporre nuove canzoni. Non si fermava mai. Aveva sempre nuove cose e i suoi discografici non volevano che uscisse con troppi album perché secondo loro questo avrebbe diminuito l’impatto che poteva avere sul pubblico”.</p>