ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Gulf Car Festival di Dubai

Lettura in corso:

Il Gulf Car Festival di Dubai

Dimensioni di testo Aa Aa

Piu’ di 300 auto di lusso personalizzate sono state in bella mostra al recente Gulf Car Festival di Dubai. Una tre giorni dedicata al piu’ esotico

Piu’ di 300 auto di lusso personalizzate sono state in bella mostra al recente Gulf Car Festival di Dubai. Una tre giorni dedicata al piu’ esotico parco auto di questa regione del mondo che non punta solo al lusso sfrenato. In pista anche bolidi rielaborati.

Il Gulf Car Festival racconta il modo in cui il culto dell’automobile abbia le sue particolarità in questa parte del mondo arabo.
Sentiamo uno dei proprietari/espositori, un 27enne australiano….

Tim: « Si tratta di una Chevy Master Deluxe del 1941, è uno degli ultimi modelli della General Motors prima che la fabbrica venisse riconvertita per le esigenze belliche del 1942. La carrozzeria ed ogni altra cosa è stata modificata: anche i proiettori francesi. Abbiamo le sospensioni pneumatiche.. »

Per gli amanti delle 4ruote l’evento è l’occasione per scoprire vetture personalizzate come quella di una artista degli Emirati.
Il design s’ispira a un film dell’orrore.

Hilal, artista: “Anche il piu’ piccolo dettaglio dell’auto è ispirato al film ‘Saw’. Questa è proprio una macchina unica, non ce ne sono altre cosi’ al mondo ed io l’ho personalmente modificata”.

Al festival abbiamo incontrato anche Naji, un libanese proprietario di una vecchia e coloratissima BMW che si esibisce in un carosello da stuntman. Da tempo le automobili hanno rimpiazzato i cammelli a Dubai.