ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un algoritmo per ridatare la Bibbia

Lettura in corso:

Un algoritmo per ridatare la Bibbia

Dimensioni di testo Aa Aa

Porzioni chiave del Vecchio Testamento possono risalire a molto prima rispetto a quanto siano state datate. La notizia esce da una nuova analisi di

Porzioni chiave del Vecchio Testamento possono risalire a molto prima rispetto a quanto siano state datate. La notizia esce da una nuova analisi di testo su frammenti di ceramica fatta da ricercatori israeliani.

Utilizzando sofisticate tecniche di elaborazione delle immagini gli esperti israeliani hanno esaminato 16 iscrizioni rinvenute tra le rovine della fortezza di Arad che risalgono al sesto secolo aC. Non sono parti della Bibbia ma suggeriscono che l’alfabetizzazione era diffusa nell’antica Giudea più di 2.600 anni fa.

E’ un algoritmo che aiuta gli scienziati nella ricerca presso l’Accademia Nazionale delle Scienze d’Israele. Si adopera l’imaging multispettrale per ricostruire lettere ebraiche che sono state parzialmente cancellate. Si tratta di una novità assoluta.