This content is not available in your region

Bosnia: la palla della discordia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Bosnia: la palla della discordia

<p>Frutto di fenomeni naturali o dell’operato umano? Il ritrovamento di una pietra gigante, tonda, in Bosnia fa discutere gli esperti.</p> <p><img src="https://static.euronews.com/articles/33/03/330314/606x389_bonus-2016-04-11-BOSNIA-STONE-digging-606.jpg" alt="" /></p> <p><img src="https://static.euronews.com/articles/33/03/330314/606x399_bonus-2016-04-11-BOSNIA-STONE-digging-closer-606.jpg" alt="" /></p> <p>Secondo il discusso ricercatore Semir Osmanagic, si tratterebbe della più antica sfera di pietra creata dall’uomo e dimostrerebbe l’esistenza di una civiltà sconosciuta, con una tecnologia avanzata, circa 1.500 anni fa.</p> <p><img src="https://static.euronews.com/articles/33/03/330314/606x376_bonus-2016-04-11-BOSNIA-STONE-digging-general-606.jpg" alt="" /></p> <p>Diversi scienziati, come la paleontologa Shaena Montanari, <a href="http://www.forbes.com/sites/shaenamontanari/2016/04/18/that-massive-stone-sphere-in-bosnia-is-probably-not-from-a-lost-civilization/#39059ea8703b">contestano l’ipotesi di Osmanagic</a> (già noto ai media per aver ipotizzato l’esistenza di “piramidi bosniache”) e affermano che la pietra ritrovata è probabilmente una concrezione, ossia una formazione che può aver avuto origine milioni di anni fa per motivi del tutto naturali.</p> <p>La sfera, di circa tre metri di diametro, contiene molto ferro ed è stata scoperta in una foresta nei pressi di Zavidovici.</p>