This content is not available in your region

Australia: moglie Depp chiede scusa per vicenda cani ed evita carcere

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Australia: moglie Depp chiede scusa per vicenda cani ed evita carcere

<p>Niente carcere, ma una cauzione di mille dollari legata a un mese di buona condotta. L’attrice e modella, Amber Heard, moglie di Johnny Depp, se la cava con un video di scuse agli australiani per aver introdotto illegalmente nel Paese due cani. </p> <p>La coppia, per evitare una condanna a diversi anni di carcere, si è scusata pubblicamente in un filmato consegnato al tribunale di Southport, nel Queensland, in cui i due definiscono gli australiani unici, proprio come la loro natura.</p> <p>La vicenda, ribattezzata la “guerra ai terrier”, era finita sulla prime pagine di tutto il mondo quando, nel 2015, il ministro dell’Agricoltura australiano, Barnaby Joyce, minacciò di far sopprimere i due Yorkshire terrier, se non fossero stati subito rimpatriati.</p> <p>Pistol e Boose erano arrivati in Australia a bordo di un jet privato, aggirando le severi legge australiane sull’ingresso degli animali.</p> <iframe width="606" height="341" src="https://www.youtube.com/embed/Q2BDtdkyxFk" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>