This content is not available in your region

Terremoto in Ecuador. Magnitudo sette virgola otto. Vittime e danni

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Terremoto in Ecuador. Magnitudo sette virgola otto. Vittime e danni

<p>Un terremoto ha colpito l’<strong>Ecuador</strong>. Il bilancio sale ad almeno 77 vittime. La scossa, di magnitudo 7,8 Richter, è una delle più forti degli ultimi decenni in questa zona del mondo ed è stata avvertita sulla costa, nella parte nord-occidentale del paese sudamericano. Assente il presidente Rafael Correa, in visita in Vaticano, a parlare al paese è stato il suo vice <strong>Jorge Glas</strong>: </p> <p><em>Tutte le forze di sicurezza sono in allerta per proteggere la vita dei cittadini. Certe zone, in alcune città, sono senza energia elettrica a causa del sisma. È stato opportuno chiedere agli abitanti delle province costiere del nord di spostarsi nell’entroterra.</em></p> <p>È stata esclusa la possibilità di un vero e proprio tsnunami, ma ci potrebbero essere mareggiate a causa del terremoto. Intanto sulla terra ferma una delle città più colpite è <strong>Guayaquil</strong>, dove si è registrata la maggior parte delle vittime e dove i danni sono più ingenti. </p> <p>L’aeroporto di Manta, un’altra città sulla costa, è stato chiuso a causa di danni strutturali alla torre di controllo. In sei province del paese è stato disposto lo stato di emergenza per facilitare i soccorsi.</p> <p>La scossa è stata avvertita anche nelle zone confinanti della Colombia.</p>