ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlino si piega a Erdogan: il comico Boehmermann sarà processato

Berlino si piega alla volontà di Ankara e concede l’autorizzazione al procedimento penale contro il comico della Zdf querelato da Erdogan. Jan

Lettura in corso:

Berlino si piega a Erdogan: il comico Boehmermann sarà processato

Dimensioni di testo Aa Aa

Berlino si piega alla volontà di Ankara e concede l’autorizzazione al procedimento penale contro il comico della Zdf querelato da Erdogan. Jan Boehmermann il 31 marzo aveva recitato una poesia satirica in cui definiva il presidente turco un “perverso”. Rischia fino a 5 anni di carcere in base al reato di offesa a un Capo di stato estero, contemplato dal Codice penale tedesco.

“L’autorizzazione al processo per aver insultato un capo di stato estero non va letta né come un pregiudizio nei confronti della persona interessata, né come una decisione sui limiti della libertà di espressione, stampa e opinione”, ha spiegato Angela Merkel.

Il via libera è arrivato dopo uno scontro all’interno del governo di Berlino. La cancelliera, che aveva inizialmente detto “no”, è ora accusata di aver sacrificato il principio della libertà di stampa per tenersi buono un partner utile per risolvere l’emergenza dei rifugiati.