ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia sempre più in recessione. Le stime del think tank IOBE

Contrazione dell'economia più accentuata, disoccupazione oltre il 25% e flessione dei consumi: nel rapporto trimestrale la fotografia di un 2016 nero

Lettura in corso:

Grecia sempre più in recessione. Le stime del think tank IOBE

Dimensioni di testo Aa Aa

Recessione più accentuata, disoccupazione oltre il 25% e ricadute dell’austerity sui consumi.

È un 2016 a tinte fosche, quello previsto per la Grecia dal think tank ellenico IOBE. Il suo rapporto trimestrale stima una contrazione dell’economia dell’1%, a fronte dello 0,3% del 2015. In caso di approvazione delle misure fiscali richieste dai creditori internazionali, nel breve termine, il think tank prevede inoltre un lieve incremento della disoccupazione e un negativo impatto sui consumi, mentre a rialzare la testa dovrebbe essere il turismo.