This content is not available in your region

Spagna: arrestato un francese che avrebbe fornito armi per attentato a Parigi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Spagna: arrestato un francese che avrebbe fornito armi per attentato a Parigi

<p>Catturato in Spagna un presunto complice di Amedy Coulibaly, l’autore dell’attacco contro un negozio ebraico di Parigi nel gennaio 2015.</p> <p>Antoine Denive, un francese di 27 anni, per cui Parigi aveva emesso un mandato d’arresto internazionale per traffico di armi, è sospettato di averne fornite anche a Coulibaly.</p> <p>L’uomo è stato bloccato vicino a Malaga, a Rincón de la Victoria, dove viveva, e ha accettato l’estradizione in Francia, ma ha negato il suo coinvolgimento nella pianificazione della sparatoria di Parigi.</p> <p>L’attacco al supermercato avvenne il 9 gennaio 2015, due giorni dopo la strage di Charlie Hebdo.</p> <p>Poco prima, la compagna di Coulibaly, incinta, era partita per la Siria dove si troverebbe tuttora e dove avrebbe partorito nel giugno scorso.</p> <p>Coulibaly, complice dei responsabili dell’assalto al giornale satirico, uccise una poliziotta e il giorno successivo assaltò il supermercato kosher uccidendo tre francesi di religione ebraica e prendendo in ostaggio diciassette persone.</p> <p>Coulibaly rivendicò le sue azioni con un video prima di essere ucciso dalla polizia.</p>