This content is not available in your region

Wall Street Journal scettico su Atlante: "I fondi non bastano"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Wall Street Journal scettico su Atlante: "I fondi non bastano"

<p>Istituti di credito e investitori hanno tempo fino al 28 aprile per aderire al Fondo di stabilizzazione del sistema bancario, che presterà soccorso in caso di difficoltà negli aumenti di capitale e nella gestione di crediti in sofferenza. </p> <p><blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="it" dir="ltr">Banche, accordo sul fondo fino a 6 miliardi <a href="https://t.co/hFxe071nhM">https://t.co/hFxe071nhM</a> <a href="https://t.co/JcPvUOdSSQ">pic.twitter.com/JcPvUOdSSQ</a></p>— IlSole24ORE (@sole24ore) <a href="https://twitter.com/sole24ore/status/719759101022998528">12 aprile 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script></p> <p>Quasi sei miliardi la dote del fondo, promosso dal governo e lanciato da Quaestio Capital Management. Il suo nome, Atlante, si rifà alla figura mitologica che porta sulle spalle il peso del mondo, ma <a href="http://www.wsj.com/articles/italian-officials-meet-to-shape-bank-assistance-fund-1460387196">secondo il Wall Street Journal non basta</a>: “Non sono problemi che si risolvono solo con i soldi – si legge sul prestigioso quotidiano finanziario -. E i fondi a disposizione non sono abbastanza”.</p>