ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India, tragedia in un tempio del Kerala: oltre 100 morti per i fuochi d'artificio

Più di cento morti e oltre 200 feriti. Questo il bilancio, purtroppo ancora provvisorio, di un incendio scoppiato in un tempio hindu in India, nello

Lettura in corso:

India, tragedia in un tempio del Kerala: oltre 100 morti per i fuochi d'artificio

Dimensioni di testo Aa Aa

Più di cento morti e oltre 200 feriti. Questo il bilancio, purtroppo ancora provvisorio, di un incendio scoppiato in un tempio hindu in India, nello Stato sud-occidentale del Kerala.

Le fiamme si sono sprigionate verso le 3 e mezza del mattino, ora locale, durante uno spettacolo pirotecnico per celebrare il nuovo anno hindu.

Tra i feriti, trasportati negli ospedali della capitale statale, molti versano in gravi condizioni. Al momento della tragedia, il tempio di Puttingal, nella città costiera di Paravur, era affollato da decine di migliaia di persone accorse per le celebrazioni. Secondo la polizia, le scintille provocate dai primi lanci sarebbero ricadute su pile di altri fuochi d’artificio, innescando un’esplosione che avrebbe fatto crollare una parte dell’edificio.

A quanto sembra, gli amministratori del tempio, nei confronti dei quali è stata aperta un’inchiesta, non avevano ottenuto l’autorizzazione a procedere con lo spettacolo per motivi di sicurezza e per le lamentele dei residenti.