ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ciclismo: Parigi-Roubaix, Mathew Hayman s'impone davanti a Tom Boonen

Sorpresa alla Parigi-Roubaix: Mathew Hayman si aggiudica in volata la 114esima edizione della regina delle classiche – 257,5 km – davanti al belga

Lettura in corso:

Ciclismo: Parigi-Roubaix, Mathew Hayman s'impone davanti a Tom Boonen

Dimensioni di testo Aa Aa

Sorpresa alla Parigi-Roubaix: Mathew Hayman si aggiudica in volata la 114esima edizione della regina delle classiche – 257,5 km – davanti al belga Tom Boonen.

L’australiano non era affatto fra i favoriti. Lo erano piuttosto Fabian Cancellara, tre volte vincitore della competizione, e il campione del mondo Peter Sagan, che hanno accumulato ritardo a causa di una serie di cadute collettive.

A venti chilometri dalla fine al comando c‘è un quintetto formato da Hayman, Stannard, Vanmarcke, Boasson Hagen e Boonen.

Quest’ultimo vede sfumare il record di cinque vittorie all’Inferno del Nord nell’ultimo giro all’interno del velodromo di Roubaix.

Per Hayman – 38 anni il 20 aprile – la vittoria della competizione francese arriva alla sua quindicesima partecipazione. Il suo ultimo titolo risaliva al 2011, alla Parigi-Bourges.