This content is not available in your region

Papa Francesco: "sì a comunione per i divorziati risposati, no alle nozze gay"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Papa Francesco: "sì a comunione per i divorziati risposati, no alle nozze gay"

<p>Apertura sulla comunione ai divorziati risposati, ma no all’equiparazione delle coppie di fatto al matrimonio. Nell’Esortazione apostolica ‘Amoris Laetitia’ presentata in Vaticano, Papa Francesco torna su questioni spinose e rinnova gli anatemi contro l’utero in affitto, l’eutanasia e la pena di morte. </p> <p>Sulla comunione ai divorziati dice di valutare caso per caso, definisce il sesso un “regalo meraviglioso”, ma resta fermo il no alle nozze gay.</p> <p>“L’Esortazione apostolica post sinodale ‘Amoris Laetitia’ di papa Francesco non introduce una nuova normativa generale nella “innumerevole varietà di situazioni concrete” legate alle famiglie ferite e alle cosidette situazioni’ irregolari”, ha detto il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi.</p> <p>Bergoglio invita la Chiesa a fare autocritica su come, in passato, è stato presentato il matrimonio che non deve essere solo sacrificio. Il pontefice rivaluta anche la tradizione dei preti sposati delle Chiese orientali, perché – scrive – ai ministri ordinati manca spesso una formazione adeguata per trattare i complessi problemi attuali delle famiglie.</p> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="it" dir="ltr">La famiglia è il luogo dove i genitori diventano i primi maestri della fede per i loro figli.</p>— Papa Francesco (@Pontifex_it) <a href="https://twitter.com/Pontifex_it/status/718408241361727490">8 aprile 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="it" dir="ltr">La gioia dell’amore che si vive nelle famiglie è anche il giubilo della Chiesa.</p>— Papa Francesco (@Pontifex_it) <a href="https://twitter.com/Pontifex_it/status/718393131784220673">8 aprile 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>