ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trump imbarazza gli alleati degli Usa

Donald Trump torna ad attirare l’attenzione su di sé imbarazzando gli alleati degli Stati Uniti. Durante un comizio nel Wisconsin, in vista del voto

Lettura in corso:

Trump imbarazza gli alleati degli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Donald Trump torna ad attirare l’attenzione su di sé imbarazzando gli alleati degli Stati Uniti.
Durante un comizio nel Wisconsin, in vista del voto per le primarie repubblicane, ha criticato la Nato e l’eccessivo contributo economico di Washington per il suo mantenimento, arrivando fino ad ipotizzarne lo scioglimento.

“Li stiamo proteggendo – ha detto Trump – stanno ottenendo ogni sorta di protezione militare e altro e stanno fregando gli Stati Uniti e voi. Non voglio questo. O pagano di più, anche per le mancanze del passato, o devono andarsene. E se questo spaccherà la Nato, che spacchi pure la Nato.”

Le dichiarazioni, che hanno spinto Barack Obama a intervenire per chiedere a Trump di moderare i toni, sono state criticate anche da Hillary Clinton.

“Quando insulta la Nato o i nostri alleati asiatici – osserva l’ex first lady – dicendo in sostanza che ce ne allontaneremo, mette a rischio la coalizione di nazioni di cui abbiamo bisogno per sconfiggere l’Isil. Ci sta mettendo in una situazione più pericolosa nel mondo.”

Anche l’intervento della candidata democratica si è tenuto nel Wisconsin, dove le primarie di entrambi i partiti si svolgeranno martedì.