ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: sparatoria a Richmond, si cerca movente

La polizia della Virginia sta scavando nella vita di un uomo per cercare il movente della sparatoria di Richmond: alcuni agenti in tenuta

Lettura in corso:

USA: sparatoria a Richmond, si cerca movente

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia della Virginia sta scavando nella vita di un uomo per cercare il movente della sparatoria di Richmond: alcuni agenti in tenuta anti-sommossa stavano prendendo parte a un’esercitazione in una stazione degli autobus quando uno di loro si è avvicinato a un civile e questi gli ha esploso contro, da distanza ravvicinata, più colpi.
Altri due agenti che si trovavano nelle vicinanze hanno risposto al fuoco, colpendo l’uomo. Sia l’agente che l’aggressore sono morti in ospedale.

“Stavo per entrare nel salone quando ho sentito due spari – racconta un testimone -: non avevo capito che si trattasse di spari, ma dopo ne ho sentiti altri cinque, forse dieci, e ho visto i bagliori attraverso il vetro della porta, e quindi sono scappato”.

Altre due persone, due donne, sono state ferite in modo non grave. La Virginia è uno degli Stati americani più permissivi sulle armi, ed è lì che ha sede la principale lobby delle armi. Il tema è entrato di prepotenza nelle primarie democratiche.